1. 01 Bomboloni 0:42
  2. 02 Bello e impossibile 0:28
  3. 03 Fotoromanza 0:47
  4. 04 Lamento 0:45
  5. 05 Sorridi 1:00
  6. 06 Scandalo 1:23
  7. 07 Profumo 0:39
  8. 08 America 0:36
  9. 09 Hey Bionda 0:31
  10. 10 Contaminata 0:44
  11. 11 Latin Lover 1:10
  12. 12 I maschi 0:57
  13. 13 Meravigliosa creatura 1:12
  14. 14 Ottava Vita 0:47
  15. 15 Radio Baccano 1:16
  16. 16 Avventuriera 0:58
  17. 17 M'anima 1:49

Lyrics

Bomboloni

Bomboloni

musica: G. Nannini
parole: G. Nannini

regalami una bomba
che ti faccio vedere io
la gara di chi mangia troppo
oggi vinco io

regalami una bombola
del gas per il domani
che devo cucinarti
un mondo nuovo e senza problemi

dai regalami una bomba bombolo
che ci voglio fare un capitombolo
tieni strette le mie mani
bomboloni bomboloni

dai regalami una bomba bombolo
che ci voglio fare un capitombolo
tieni strette le mie mani
bomboloni bomboloni
bomboloni

regalami un martello
che stanotte ti pianto io
un chiodo fisso nel cervello
oggi offro io

regalami una bomba
che ti faccio scoppiare io
un mondo nuovo caldo caldo
come dico io

dai regalami una bomba bombolo
che ci voglio fare un capitombolo
tieni strette le mie mani
bomboloni bomboloni

dai regalami una bomba bombolo
che ci voglio fare un capitombolo
tieni strette le mie mani
bomboloni bomboloni
bomboloni

stringi forte le mie mani
bomboloni bomboloni
bomboloni
bomboloni caldi
bomboloni caldi

Contaminata

Contaminata

musica: G. Nannini & M. Malavasi
parole: G. Nannini & M. Redeghieri

la tua pelle è la mia pelle
che colore più non ha
sono sangue nel tuo sangue
una sola anima

la tua storia è la mia storia
e i miei occhi sono i tuoi
la mia ora è la tua ora
il destino che non hai

vola la testa
vola chi mi porta via
vola mi hai dimenticata
tu non mi conosci sono appena nata
contaminata
sono contaminata
contaminata
ora che sono nata

io non so dove sono
io non so da dove vengo,
l’infinito vaga dentro
io non ho nemmeno un segno

vola la testa
vola chi mi porta via
vola mi hai dimenticata
tu non mi conosci sono appena nata

non importa più chi sono io
rassomiglio ad una goccia d’acqua
fa che nel deserto piova io
goccia d’acqua che fa traboccare il mare
contaminata
sono contaminata
contaminata
ora che sono nata

polvere di luna che si perde nel tempo
voce radioattiva della civiltà
fuoco nucleare che respiro nel vento
anima ribelle che si libera
come una canzone che si perde nel tempo
voce radioattiva della civiltà
fuoco nucleare che respiro nel vento
anima ribelle che si libera

non importa più chi sono io
rassomiglio ad una goccia d’acqua
fa che nel deserto
piova io
goccia d’acqua che fa traboccare il mare
contaminata
sono contaminata
ora che sono nata
vola vola vola vola vola la testa
vola vola vola chi mi porta via
vola vola vola
mi hai dimenticata
tu non mi conosci sono appena nata
contaminata

M'anima

M’anima

musica: G. Nannini
parole: G. Nannini

per ogni volta che sei
seduto a prendere il caffè
in quello squarcio di spiaggia
accanto al mare
per ogni volta che sorridi
e ti vengo in mente io
in quell’ultima notte
messa a soqquadro

non c’è strada, strada, strada o ferrovia
non c’è radio accesa per sentirmi viva
non c’è bacio che mi tenga a freno

per ogni volta che vuoi
potrai immaginarmi lì
lì dove non ero e come mi volevi
non è strada, strada, strada o ferrovia
non c’è strada che vada a casa mia
e una luna si tende in mezzo al cielo

e allora vattene via
la notte scivola è mia
mentre corro sui colli bagno le mie ciglia
allora buttami via
il mio cuore è in balia
lo lascio al vento in mille pezzi e m’anima

un altro amore va via
il mio cuore è in balia
lo lascio al vento in mille pezzi e m’anima

e negli occhi e nel tempo
rimani come sei
come non sei e come ti vorrei
perchè ogni volta che canto
ancora un sogno mi invade
e torna quella breve estate
e c’è mondo e mondo e mondo a modo mio
non hai vinto tu non ho vinto io
e una luna si tinge di perdono

un altro amore va via
la notte scivola è mia
mentre corro sui colli bagno le mie ciglia
un altro amore va via
il mio cuore è in balia
lo lascio al vento in mille pezzi e m’anima
e m’anima

Un'estate Italiana (Bomboloni International version)

UN ESTATE ITALIANA

Musica/Music: G. Moroder – Parole/Words: E. Bennato/G. Nannini/T. Whitlock © 1989 Sugar music s.r.l./Giorgio Moroder Publishing

Forse non sara una canzone
a cambiare le regole del gioco
ma voglio viverla cosi quest’ avventura
senza frontiere e con il cuore in gola

E it mondo in una giostra di colori
e il vento accarezza le bandiere
arriva un bivido e ti trascina via
e sciogi in un abbraccio la follia

notti magiche
inseguendo un goal
sotto il cieto
di un’estate italiana

E negli occhi tuoi
voglia di vincere
un’ estate
un avventura in piu

Quel sogno che comincia da bambino
e che ti porta sempre piu lontano
non e una favola – e diagli spogliatoi
escono i ragazza e siamo noi

notti magiche
inseguendo un goal
sotto il cielo
di un’estate italiana

E negli occhi tuoi
voglia di vincere
un’ estate
un avventura in piu

notti magiche
inseguendo un goal
sotto il cielo
di un’estate italiana

E negli occhi tuoi
voglia di vincere
un’ estate
un avventura in piu
un avventura

un avventura in piu
un avventura goal!

1996

Spotify

Bomboloni

Label : Raccolte