1. 01 Cinema 0:30
  2. 02 Fenomenale 0:45
  3. 03 Amore Gigante 0:27
  4. 04 Pensami 0:19
  5. 05 Piccoli Particolari 0:33
  6. 06 Filo Filo 0:27
  7. 07 Tutta mia 0:24
  8. 08 Non è vero 0:17
  9. 09 Quasi quasi rimango 0:26
  10. 10 Tutto quello che voglio 0:25
  11. 11 Senza un’ala 0:32
  12. 12 Una vita con te 0:25
  13. 13 Sabbie mobili 0:21
  14. 14 Cosa vuoi 0:37
  15. 15 L’ultimo latin lover 0:31

Lyrics

Cinema

Cos’è che vuoi
Da me
Ti basta un filo di luce
Qualcosa che ti scaldi un pò
Perché a mettere le mani
Nel cuore degli altri
Non sei mai stata brava
E ora vuoi sapere questo vuoto cos’è
E io non lo so, io non lo so

E allora dimmi se è vero
Che puoi lasciarti andare
Nel buio tanto scivoli
E resti uguale
Non puoi scappare
Anche se amore sembra
E sai com’ è
È proprio come sembra
Nel cuore mio c’è un Cinema
Nel cuore mio c’è un Cinema
tutta la vita che ti sento

E cos’è che vuoi
Da me
Ti si rompe la voce
Ogni volta che ti scaldi un pò
Perché questa confusione
Rende tutto uguale
E non è poi così male
Ma ora vuoi sapere questo vuoto cos’è
E io non lo so, io non lo so

E allora dimmi se è vero
Che puoi lasciarti andare
Nel buio tanto scivoli
E resti uguale
Non puoi scappare
Anche se amore sembra
E sai com’ è
E proprio come sembra
Nel cuore mio c’è un Cinema
Nel cuore mio c’è un Cinema

Tutta la vita che ti sento
E nei ricordi sai ballare
E non è così male
Nel cuore mio c’è un Cinema
Nel cuore mio c’è un Cinema.

Fenomenale

Stanotte io non vengo e resto a casa
che non ho voglia di uscire
ballo in mutande, ingannerò l’attesa
di un nostro incontro con un gelato all’amarena
quello che ieri dalla mia schiena è soffiato via
e non è colpa tua né colpa mia.

Se quando ci vediamo siamo due animali
non ci si prende per le mani
e la tua lingua taglia il cielo
per le mie gambe aeroplani
e dimmi com’è
che non riesco più a stare sola
incrocerò il tuo sguardo
per dirti ancora:

Che voglio solo perdermi dentro di re
e camminare dentro questo amore
che è una linea di confine
voglio calpestarti il cuore
vedere come va a finire
se son più brava io a sbagliare
oppure tu a mentire.

Fenomenale
tutto questo è una pazzia
fenomenale
tutto questo è una pazzia
fenomenale
fe-no-menale.

Stavolta c’è qualcosa… che non so spiegare
ma so già che finirà male
che le teste poi si piegano… a ciò che i corpi sanno fare
e io che non vado mai a tempo
e tu che ami la poesia
ma non è colpa tua né colpa mia.

Io voglio solo perdermi dentro di te
e camminare dentro questo amore
che è una linea di confine
voglio calpestarti il cuore
vedere come va a finire
se son più brava io a sbagliare
oppure tu a mentire.

Fenomenale
tutto questo è una pazzia
fenomenale
tutto questo è una pazzia
fenomenale
fe-no-menale
eh? Tutto questo è una pazzia
fenomenale
fe-no-menale
fenomenale
fe-no-menale
fenomenale
fenomenale
fe-no-menale
fenomenale
fenomenale
tutto questo è una pazzia.

Amore Gigante

Amore Gigante, amore d’amore,
Figlio di un abbraccio eterno
Baluardo l’ultimo del grande bene
Amore gigante che cambia ogni cosa
Vento che accarezzi l’onda, non ti chiederò

Mai scusa
Amore gigante non promettermi niente
Parti torna resta fai che sia felice sola mentre
Amore gigante io sono la sola
Amore gigante sollevami ancora

Portami via con te
restiamo insieme
È il destino che ci lega
Portami via con te
Per stare bene
E amami come sei
Non dirmi mai di no

Inondiamo il mondo di colori
Regaliamo giorni nuovi
Liberiamo le emozioni senza aver paura
Della diversità
Io non sono il tuo riflesso
L’ amore non ha sesso
Sorridimi e non fingere che sia normalità
Amore gigante io sono la sola
Amore gigante sollevami ancora

Portami via con te
Restiamo insieme
È la vita che ci lega
Portami via con te
Per stare bene
E amami come sei
Inondiamo il giorno di colori
E liberiamo dai rimorsi tutte le emozioni
Inondiamo il mondo di canzoni
Balleranno dei giganti
Dentro i nostri grandi cuori
Portami via con te
Restiamo insieme
È la vita che ci lega
Portami via con te
Per stare bene
E Amami come sei
Amami e non
Volermi bene.

Pensami

Hai nostalgia
di quei ricordi senza senso
La nostalgia
Un animale che mi morde dentro

Come mi dispiace non esserci con te
mi dispiace non esserci davvero
PENSAMI PENSAMI
Lasciami un invito
PENSAMI PENSAMI
Ti ho perduto non e’ vero? no

Ho i brividi
In questi giorni perdo tempo
Tu stringimi
Questa vita e’ un ballo lento, lento

Come mi dispiace che tu non sei con me
So che ti dispiace vivere e cadere

PENSAMI PENSAMI
Una volta al giorno
PENSAMI PENSAMI
Ho un appuntamento con te
PENSAMI PENSAMI
Anche se un ritorno no non c’e’

Mi dispiace non esserci con te
Come mi dispiace vivere e cadere

Mi dispiace che non sei qui con me
E non mi dispiace se ancora mi fai male

PENSAMI PENSAMI
Lasciami un invito
PENSAMI PENSAMI
Ho un appuntamento con te
PENSAMI PENSAMI
Una volta al giorno
PENSAMI PENSAMI
Perche’ anch’io ti penso lo sai.

Piccoli Particolari

Piccoli particolari
Di te, di me
Piccoli particolari
Di me, di te
Di che cosa stai ridendo

Piccoli particolari
Di te, di me
Piccoli particolari
Di me, di te
Non capisco ma ti sento

Piccoli particolari
Di te, di me
Piccoli particolari
Di me, di te
Voglio che mi segui dentro nella mia libertà

OGNI VOLTA CHE SEI QUI
NON MI BASTA MAI IL TEMPO
VIVO OGNI MOMENTO
PER SENTIRMI PIU’ VICINO A TE

OGNI VOLTA CHE SEI QUI
TI CONOSCO PER DAVVERO
SCEGLI UN DESIDERIO
DAMMI QUELLO CHE DI TE NON SO

Piccoli particolari
Di te, di me
Piccoli particolari
Di me, di te
Ma perche’ non stai mai fermo

Piccoli particolari
Che so di te
Piccoli particolari
Da me a te
Ma che cosa stai facendo
Che c’è che c’è che c’è

Piccoli particolari
Di me, di te
Passano dalle mie mani
Da me a te
Prova dire che mi ami
Cosi’ mi salverò se fuori è freddo

Piccoli particolari
Di me, di te
Scrivi sopra le mie mani
Di te, di me
Tra le gambe tra le mani
Ogni momento
A te mi arrendo

Piccoli particolari
Piccoli particolari.

Filo Filo

Filo filo filo….

Vado forte dove cazzo vado
Smetto di fumare
Mi fa troppo bene e male
Proprio come te

Io non vedo l’ora
Io non vedo che i minuti
Sono troppi da aspettare
Dimmi qualcosa dimmi dove sei

Vivo vivo arrivo
Perche’ io non sopravvivo
Se mi togli il tuo respiro
Io non vivo io non vivo
Amore
Vivo vivo vivo
Siamo acrobati sul filo
Nella notte grande dell’ eternita’

Tutto sembra
Ricordo o verita’
Tutto cambia
Ma io sono ancora qua
Stai con me
Stavolta davvero

Filo filo filo….
Siamo tutti appesi a un filo
Ma qualcosa ancora vale
Che fa correre e lottare

Fermo non ci arrivo
Manca poco manca un giro
Siamo dentro l’orologio
Impossibile raggiungersi

Io non vedo l’ora
Sono troppi anche i minuti
Io non voglio piu’ aspettare
Dimmi qualcosa dimmi tu chi sei

Vivo vivo vivo
Perche’ io non sopravvivo
Quando resto senza fiato
Ti respiro e ti vivo ancora
Vivo vivo vivo
Siamo acrobati sul filo
Ogni giorno e’ la nostra eternita’

Tutto sembra
Ricordo o verita’
Tutto cambia
Ma io sono ancora qua
Vieni qui
Stammi vicino

Filo filo filo filo filo.

Tutta mia

Prendo la colpa è tutta mia
Saprò difendermi da me
Non ti ricordi?
Hai sempre fatto tutto tu
Fatto e disfatto anche me
Cade il silenzio

Alzi le braccia e te ne vai
Faccio i conti siamo a zero

Prendo la forza è tutta mia
Non mandi neanche più una e mail
Giochi coperto
Guardo la notte è amica mia
E la tua faccia è un tiro a segno

MAGARI UN GIORNO RIDERO’ DI NOI
DI QUESTO AMORE CHE NON SA CAMBIARE
VOGLIO SVEGLIARMI ORA LASCIAMI STARE
NEL GRIGIO NEL CIELO DI UN’ ALTRA CITTA’

Prendo la vita è tutta mia
Anche mia figlia dice sì lei mi difende

Prendi il coraggio che non hai
Con il tuo segreto morirai

MAGARI UN GIORNO RIDERO’ DI NOI
DI QUESTO AMORE TUTTO DA RIFARE
MA NON SVEGLIARMI ADESSO LASCIAMI STARE
NEL GRIGIO NEL CIELO DI UN’ALTRA CITTA’
COSI’ FINIRA’

Prendo la colpa è tutta mia.

Non è vero

Com’è bello star da soli
Non mi manchi neanche un po’
Quando dico che ti amo
Non è vero
Non è vero

Com’è bello andare in giro
Proprio come piace a me
Finalmente io sorrido
Com’è vero
Com’è vero

Vorrei solo lasciarti con un dolcissimo ciao
Mi dimenticherai
Non è vero
Non è vero
Te lo leggo negli occhi
Quante lacrime avrai
Con l’odio mi annegherai
Com’è vero
Non è vero?

Che gioia mi da
Ritornare a vivere per me
La mia libertà
È il vento in tutto questo cielo

Ogni volta che ti cerco
Nel mio cuore non ci sei
E se ho voglia di vederti
Non è vero
Non è vero

Com’è bello stare in pace
Basta guerre insulti e shock
Non si nasce per morire
Com’è vero
Com’è vero

Vorrei solo lasciarti con un dolcissimo ciao
Mi dimenticherai
Non è vero?
Non è vero?

Te lo leggo negli occhi
Quante lacrime avrai
Con l’ odio mi annegherai
Com’è vero
Non è vero?

Che gioia mi da
Ritornare a vivere per me
Sì che gioia mi da
Ah la vita è splendida

Che gioia la gioia mi da
Non c’è amore senza verità
Non c’è amore senza verità

Com’è vero.

Quasi quasi rimango

Ti racconterò la fine della storia
Tu non riesci neanche a dirmi vado via
Siamo soli sempre soli
Nei momenti peggiori a decidere di noi

Lascerò le tue braccia
E così ti cancello
Io lontano da te
Capirò che amare è bello
Bacerò la tua faccia
E saluto l’ inferno
Ho sbagliato con te
Chi finisce non smette mai

E mi viene addosso
questa bella sera
stesa sul divano senza te
Siamo cuori solitari
Non servono le mani per congiungersi con te

Lascerò le tue braccia
Aprirò quel cancello
Io lontano da te
Capirò che amare è bello
Bacerò la tua faccia
Ti ringrazio in eterno
E c’è voluto il mio coraggio
Per fare questo viaggio insieme a te

Quasi quasi mi manca
Quel dolore che è amore
è la voglia di te
Che finisce e non smette mai

Quasi quasi rimango
Chiuderò quel cancello
Per morire con te
È la fine e non smette mai.

Quasi quasi rimango
Perché io non cancello
Mi regali uno sguardo
È la fine e non smette mai.

Tutto quello che voglio

Mi hai preso gli occhi
Ora vedi solo tu
Mi hai fatto a pezzi
Voglio che li tieni tu
L’hai dimenticato?
Siamo nati dentro a un bacio
Mi hai spaventato
era bellissimo

Amore mio
Lo vedi sono io
Quella che ti porta via con sé
Amore mio
Gli amanti sono Dio
In un sogno senza fine
Tutto quello che voglio è per te
Con te
verrà l’estate, ancora
Tutto quello che voglio è per te

Ti prendo gli occhi
Vedo cosa vedi tu
Dammi la mano
Ora chi ci ferma più
E non puoi farci niente
Nessuno ci prepara mai
Noi non ci scegliamo
Noi ci amiamo, si

Amore mio
Mi vedi sono io
quella che ti porta via da qui
Amore mio
Gli amanti sono Dio
E in un mondo come questo
voglio tutto l’amore che c’è
Con te
verrà l’estate e la voglia
dentro tutto l’amore che c’è
Non chiedermi perché
amore
Se questa vita è tutto
Tutto quello che voglio è per te.

Senza un’ala

Mi si è spezzato il volo
Fa male per davvero
Precipitare in me
Vedendo te

Mi si è fermato il volo
Lo vedi sono qui
Nascosta in un respiro
Con te
Io vivo

Il dolore è un diavolo, non fa volare gli angeli tu dove sei
Mi si è spezzato il volo
Ho perso un’ala e te
Cercami tra gli alberi, non san volare gli angeli dimmi chi sei
Mi si è spezzato il volo
Per te non cado più

Tu sei la pioggia e il fuoco della vita mia
Sei il lampo di una nuvola nera
Tu sei il sole della notte che ho in me
Il coraggio di un sogno sbocciato sul mondo
lo strappo dall’erba e per sempre lo dedico a te

Mi si è spezzato il volo
L’amore è ancora vivo
Respira dentro me
Vedendo te
Ho il cuore così vuoto
E crolla nel pensiero
Che finirà il suo volo
Se non
Ti trovo

Dimmi dove va l’amore dimmi dove sei

Mi si è spezzato il volo
Il cielo non c’è più

Tu sei la pioggia e il fuoco della vita mia
Sei il lampo di una nuvola nera
Tu sei il sole della notte che ho in me
Il coraggio di un sogno sbocciato sul mondo
lo strappo dall’erba e per sempre lo dedico a te

Ma dov’è l’amore
Nemmeno lui lo sa
Mi fa precipitare in me

Io vivo senza un’ala e te
E anche questo cielo perderò
Se non ti trovo

Tu sei la pioggia e il fuoco della vita mia.

Una vita con te

C’è un modo
Per venir da te
C’è un modo
Non è mai stato facile

C’è un luogo
Dove raggiungerti
E tutto va veloce
Rimane la tua voce
In questo mondo cieco ancora vivo

E cade su di noi
Una pioggia che è di veleno
Non farai mica sul serio
E ti perdo per davvero

SPLENDI GIA’
Come fosse mattino qui da me
Che si fa? Che si fa?
Qualche cosa ci aspetterà
C’eri già
In ogni onda di luce tu sei
Cos’è successo a te?
Cos’è successo a me?

C’è un modo
per non piangere
E un dono
La vita è roba fragile

Respiro
Non capisci che
Che ora non mi piace
Che tu mi lasci in pace
Rivoglio l’amarezza che ho di te
Oh bel modo di andar via
Tanto resti vicino a me
Come fosse una tua magia
Che meraviglia

SPLENDI GIA’
Come fosse mattino qui da me
Che sarà Che sarà
Qualche cosa ci aspetterà
SPLENDI GIA’
Sul dolore cammino insieme a te
Cos’è successo a te?
Cos’è successo a me?

SPLENDI GIA’
Ma che bella mattina sei per me
Che si fa che si fa
Ci troviamo laggiù in città
Si vedrà
E ci viene da ridere perché
Non è successo a te
Non è successo a me

C’è un modo
Per venire lì da te?
C’è un modo
Per rimandare questo addio.

Sabbie mobili

Parto forse non ritorno più
Non è il viaggio che volevi tu lo so
Non ti siedi accanto ma sei al mio fianco
Una carezza che non va più via
Fuori dalle sabbie mobili
Vedo una strada senza ostacoli
E mi riapri il cuore nel profondo
Sai solo ora quanto ti vorrei

Ho conosciuto tutti tranne te
Ancora guardami con gli occhi miei
Ho voglia di toccare i tuoi capelli
E ridere di tutto senza un perché
Ho riabbracciato tutti tranne te
E scrivo addosso a me la vita mia
Ho pianto del rimpianto e forse impazzirò
Per questo amore

L’ amore che ti do, c’è sempre
L’ amore che ti do, per sempre
L’ amore che ti do
Che non mi basta mai
Che non finisce mai
L’ amore che ti do
Che non mi passa mai
Che non finisce mai
Ti ascolto? mi ascolti?

Sali su quel treno e andiamo via
Non è mai tardi io ci credo alla magia
E fammi ancora quello sguardo duro
In quello sguardo sono a casa mia
Parto per restare insieme a te
E se ci credi sarà facile
Perché non ti nascondo amore mio
Mi manca il bene che ti ho voluto io

Ho conosciuto tutti tranne te
Ancora guardami con gli occhi miei
Sorrido mentre il cielo va veloce
E se ti vedo non ci crederò
Ho attraversato il mondo senza te
Ancora incontrami negli occhi tuoi
E ad ogni mio risveglio ci sarai lo so
Vivo d’amore

L’ amore che non ho, sei sempre
L’ amore che non ho, sei sempre
L’ amore che non ho
L’ amore che non ho, andiamo
L’ amore che non ho, sei
L’ amore che non ho.

Cosa vuoi

Avrei potuto amarti davvero
Se fossi ancora rimasta con te
Lo so che lo volevi
Il vento passa sui giorni e le cose
E tu stanotte ritorni da me
Così scivoli nel mio respiro
Cercami dentro
Adesso che ci sei

Hey, cosa vuoi dall’amore
Che l’amore non voglia da noi
Devi avere nel cuore la notte
Per capire la luce cos’è
Tu chi sei, cosa vuoi dall’amore
Cosa vuole l’amore da noi lo sai
Nella vita che non basta mai
Piangeremo di felicità
Prima o poi
Prima o poi

Avrei dovuto tenerti lontano
Dimenticarmi per sempre di te
Ma tu torni a bruciarmi le vene
Lava che scorre dentro gli occhi miei
Adesso più che mai

Hey, cosa vuoi dall’amore
Che l’amore non voglia da noi
Devi avere nel cuore la notte
Per capire la luce dov’è
Tu chi sei, cosa vuoi dall’amore
Cosa vuole l’amore da noi lo sai
Nella vita che non basta mai
Il dolore che c’è passerà
Prima o poi
Prima o poi

Hey, cosa vuoi dall’amore
Forse anch’ io non lo so se ora te vai
Devi avere nell’anima il ghiaccio
Per capire l’estate dov’è
Fiore mio, cosa vuoi dall’amore
Cosa vuole l’amore da noi lo sai
In un tempo che non muore mai
Deve esistere un mondo migliore di questo
Vedrai, vedrai.

L’ultimo latin lover

Vai
Vattene se vuoi
Sono cazzi tuoi
Fino in fondo
Vai
Corri più che puoi
Dammi retta ormai
Fila via, goodbye
Scappa come sai
Non tornare mai
Io sto meglio sola adesso

Poi
Razza di playboy
Visto che ci sei
Cerca un’altra me
Se la troverai
Dimmi come sta
Strappa il cuore a morsi pure a lei
E se piangerà
Pensa a un’altra storia per domani

Stai
Tutta la vita in ballo, sei
l’ultimo latin lover
Grazie, prego
E arrivederci amore

Stai
Tutta la notte in gioco, dai
Tutta la vita a poco
Love is over
Ti amo lo stesso
Latin Lover
L’ultimo sesso ormai

Sei
Solo sex appeal
Sempre via da qui
Mangi il mondo
Ok
Non ti sposerei
E non ci vivrei
Nella tua città
Ma mi mancherai
Quando te ne andrai
Dentro un’altra storia di domani

Stai
Tutta la vita in ballo, sei
l’ultimo latin lover
Grazie, prego
E arrivederci amore

Stai
Tutta la notte in gioco, dai
tutta la vita a poco
Love is over
Ti amo lo stesso
Latin Lover
L’ultimo vero

Vai – vai -vai
vai – vai – vai

Vai
Ridere mi fai
Sotto la t-shirt
Sotto i tatuaggi che cos’hai
Ma mi mancherai
Per restare qui fino a domani

Stai
Tutta la vita al sole, sei
L’ultimo latin lover
Grazie, prego
E arrivederci amore

Stai
Tutta la notte in gioco, dai
Tutta la vita a poco
Love is over
Ti amo lo stesso
Latin lover
Non te l’ho detto mai.

2017

Spotify iTunes

Amore Gigante

Label : Album Studio